Artemide Film è una società di produzione cinematografica nata nel 2013. Ha all’attivo numerose realizzazioni di documentari e docufilm, molti dei quali distribuiti in edicola in abbinamento editoriale con Repubblica. Artemide Film ha sede a Reggio Emilia.
Le tematiche delle opere spaziano da argomenti riguardanti l’ambiente, il territorio, l’antropologia, alla ricerca di luoghi e personaggi normalmente lontani dai riflettori, tra storie e leggende da raccontare e salvaguardare.

ALESSANDRO SCILLITANI

Alessandro Scillitani è autore di documentari, musicista e cantante.
Delle sue opere cura sceneggiatura, regia, montaggio e musiche.
Dal 2011 collabora con il noto scrittore e giornalista Paolo Rumiz. Con lui ha realizzato numerosi film, tra cui Le dimore del vento (Tico Film, 2011) sui luoghi abbandonati, Il risveglio del fiume segreto (Tico Film, 2012), dedicato al Po e presentato alla 69a Mostra del Cinema di Venezia, L’Albero tra le Trincee (2013), Paolo Rumiz racconta la Grande Guerra (serie di 10 film, 2014), Il Cammino dell’Appia Antica (2015).
Il film Heavenly Voices (Tico Film, 2013), con Max Emanuel Cencic, Philippe Jaroussky, Ernesto Tomasini, dedicato agli eredi di Farinelli, è stato trasmesso in varie emittenti televisive europee: ERR (Estonia), YLE (Finland), SVT (Sweden), ORF (Austria), ERT (Greece).
Nel 2013 ha fondato una sua società di produzione, Artemide Film, con la quale ha realizzato numerose opere, molte delle quali sono state distribuite in edicola con Repubblica e trasmesse su LaEffe TV.
Il film Ritorno sui Monti Naviganti (Artemide Film, 2017), dedicato al viaggio appenninico di Paolo Rumiz a bordo di una Topolino, ha vinto il Premio del Pubblico al Film Festival della Lessinia, è stato proiettato in numero sale cinematografiche ed è stato trasmesso su varie emittenti televisive (Italia, Svizzera).
Rielaborando i materiali filmici raccolti durante i suoi viaggi, ha ideato concerti multimediali, in cui le immagini su grande schermo si intrecciano con la musica eseguita dal vivo.

Con i suoi film e con i suoi spettacoli ha partecipato a numerosi festival ed eventi importanti, tra cui Festival della Mente, Festivaletteratura, Sponz Fest, La Luna e i Calanchi, Film Festival della Lessinia, Mostra del Cinema di Venezia.

È direttore artistico del Reggio Film Festival, concorso internazionale per cortometraggi, dal 2002, anno della prima edizione.

ELISA BRIVIO

Si occupa di comunicazione e produzione in ambito culturale. Conseguita la laurea in Filosofia, si specializza in Management Artistico e in ambito fotografico, e inizia a collaborare con enti culturali fra cui la Provincia di Milano Settore Cultura, il Museo di Fotografia Contemporanea, la Biblioteca Nazionale Braidense. Dal 2006 al 2010 lavora alla Triennale di Milano.
Trasferitasi a Genova, lavora per quattro anni nell’Ufficio Stampa di Palazzo Ducale.

Dal 2016 collabora con il giornalista e scrittore Paolo Rumiz e con il regista Alessandro Scillitani. Con Scillitani realizza i documentari Il canto del ritorno e Ritorno sui monti naviganti (ricerche e aiuto regia). Dal 2017 affianca Rumiz durante le sue tournée con l’orchestra internazionale European Spirit of Youth Orchestra. Attualmente collabora con diverse realtà (Artemide Film, Reggio Film Festival, Paolo Rumiz+ESYO) e lavora con l’associazione culturale Schicht-En di Berna per lo sviluppo di progetti musicali (concept e produzione)